Maggie Mae testo e traduzione – The Beatles

Ti piace questa canzone? Votala!

Scopri il significato di Maggie Mae dei Beatles! Leggi il testo di questa canzone inclusa negli album "The Beatles Box Set" e "Let It Be", pubblicati rispettivamente nel 2009 e nel 1970 dai Beatles

The Beatles – Maggie Mae Testo

Oh, dirty Maggie Mae
They have taken her away
And she'll never walk down Lime Street anymore

Oh, the judge she guilty found her
Of robbing the homeward bounder
Dirty no good robbin' Maggie Mae

Now I was paid off at the Pool,
In the port of Liverpool.
Well three pound ten a week that was my pay.

With a pocket full of tin
I was very soon taken in,
By a gal with the name of Maggie Mae.

Now the first time I saw Maggie
She took my breath away,
She was cruisin up and down in Canning Place.

She had a figure so divine
Her voice was so refined
Well being a sailor I gave chase.
Now in the morning I awoke
I was flat and stony broke.
No jacket, trousers, waistcoat did I find.

Oh and when I asked her "where?"
She said "My very dear sir
They're down in Kelly's pawnshop number nine".

To the pawnshop I did go,
No clothes there did I find
And the police they took that gal away from me.

And the judge he guilty found her
Of robbin' a homeward-bounder
She'll never walk down Lime Street anymore.

Oh Maggie Maggie Mae,
They have taken her away
And she'll never walk down Lime street anymore.

Well that judge he guilty found her,
For robbin' a homeward--bounder,
You dirty robbin' no good Maggie Mae.

Let It Be Compra la canzone Maggie Mae Compra su iTunes € 1,29

The Beatles – Maggie Mae Traduzione del testo

Oh, la sporca Maggie Mae
L'hanno portata via
E così non camminerà più lungo Lime Street

Oh, il giudice l'ha trovata colpevole
Di aver derubato un marinaio
Sporca, cattiva ladra Maggie Mae

Ora io avevo un lavoro alla Piscina
Nella zona di Liverpool
Due pounds e dieci scellini era la mia paga

Con le tasche piene di monete di stagno
Mi lasciai prendere molto presto
Da una ragazza di nome Maggie Mae

Ora la prima volta che vidi Maggie Mae
Lei mi rapì il cuore
Lei stava passeggiando su e giù per Piazza Canning

Aveva un figurino così divino
La sua voce era così raffinata
Beh, essendo un marinaio le ho dato la caccia.
Ora al mattino mi svegliai
Ero smorto e rigido e rotto.
Non ho trovato né giacca, né pantaloni, né gilet

E quando le chiesi "Dove?"
Lei rispose "Mio carissimo signore
"Sono giù al banco dei pegni al numero nove"

Andai davvero al banco dei pegni
Non trovai nessun vestito
E la polizia mi portò via la ragazza

E il giudice l'ha trovata colpevole
Di aver derubato un marinaio
Così non camminerà più lungo Lime Street

Oh Maggie Mae
La hanno portata via
E così non camminerà più lungo Lime Street

Beh, il giudice l'ha trovata colpevole
Di aver derubato un marinaio
Sporca, cattiva ladra Maggie Mae

Testi più popolari di The Beatles