News & Gossip

Green Day: Billie Joe giù dall'aereo per i pantaloni (troppo) bassi

Il leader dei Green Day, Billie Joe Armstrong, si è visto buttare fuori da un aereo in partenza perché aveva i calzoni troppo bassi.

Andrea Sala Autore:

Pubblicato: | Aggiornato:

Piccolo inconveniente per il cantante dei Green Day, Billie Joe Armstrong, che si è visto cacciare da un volo aereo perché indossava un paio di pantaloni troppo bassi.

Esatto, avete capito bene. Billie Joe Armstrong stava per decollare da Oakland quando il personale del volo gli ha fatto presente che i suoi calzoni erano a vita troppo bassa, cosa che avrebbe infastidito gli altri passeggeri.

Quando gli è stato fatto notare, però, il cantante e chitarrista dei Green Day ha risposto in malo modo alla hostess, chiedendole se non avesse "niente di meglio da fare". Ebbene, a quel punto Billie è stato senza mezzi termini fatto scendere dall'aereo, come ha riportato anche lui via Twitter: "sono appena stato buttato fuori da un volo della Southwest perché i miei pantaloni erano troppo bassi! Che [email protected]##o? Non scherzo!", ha scritto Billie.

Per fortuna che la curiosa situazione è stata chiarita in fretta e in modo amichevole da Armstrong con i referenti della Southwes Airlines, che hanno acconsentito ad imbarcarlo sul volo successivo per Los Angeles: "Appena abbiamo saputo quel che era successo abbiamo raggiunto Billie Joe per scusarci con lui dell'episodio. Ha scelto di prendere il volo seguente", ha riferito un portavoce della Southwest Airlines.

Tutto risolto, dunque, anche se il divertente episodio suona da monito alle rock star di tutto il mondo: il "lei non sa chi sono io" non funziona sempre.

Ti è piaciuto questo post? Votalo!

Ti potrebbe interessare anche:

Iscriviti alla newsletter di AllSongs

Riceverai i nostri aggiornamenti anche via email, è semplicissimo!

Iscrivendoti acconsenti alle condizioni d'uso di AllSongs