News & Gossip

Non sono solo producer. Ecco alcuni DJ che cantano nei loro brani

Esistono DJ che si sono cimentati nel canto nei propri brani e hanno riscosso parecchio successo: da Calvin Harris a Skrillex, da Kaskade ai Daft Punk passando per Borgore. Eccoli tutti!

Mattia Spotti Autore:

Pubblicato: | Aggiornato:

Calvin Harris sul palco che canta "Feel So Close"

Il lavoro del DJ, a volte, non si limita alla semplice produzione di una traccia, la stesura del testo e la creazione della base: in alcuni casi va anche oltre. L’artista sconfina in quello che, ad un primo sguardo, potrebbe sembrare non il suo campo: il canto. Ovviamente questo discorso vale solo per una piccolissima parte di DJ, e solo in alcuni casi, ma c’è chi ha anche un altro talento oltre a quello di sapere usare al meglio una console.

Calvin Harris è un esempio. Nel 90 per cento dei casi si affida a cantanti di fama mondiale come Florence Welch e John Newman o porta lui stesso alla ribalta qualcuno, come la cantautrice britannica Ellie Goulding, ma nel 10 per cento che rimane è lo stesso Harris a cantare nei suoi brani. La hit “Summer” e "Feel So Close" vedono proprio il DJ britannico al microfono, con ottimi risultati visto il successo che queste canzoni hanno riscosso.

LEGGI ANCHE: Skrillex continua a dominare la scena con nuovi singoli, remix e collaborazioni

Skrillex durante un live
Vi immaginate Skrillex vocalist di una band emo?
Anche Skrillex spesso “canta” le proprie tracce. Qui, però, siamo al cospetto di un vero cantante visto che Sonny Moore, prima di diventare il maestro della dubstep, era il vocalist della band screamo From First to Last. Un notevole cambiamento di genere che comunque ha permesso a Skrillex di divertirsi, ogni tanto al microfono. “Scary Monsters and Nice Sprites”, "With You, Friends" e la voce robotica in "Bangarang" sono tutta opera di Sonny, nonostante il testo da cantare latiti e non poco.

Skrillex e Calvin Harris sono solo due piccoli esempi. Borgore canta in "Decisions" con la pop star Miley Cyrus e in "Delicious"; Kaskade dopo 15 anni di “silenzio” è diventato il vocalist nella traccia del 2013 “Atmosphere" contenuta nel suo ultimo omonimo album; anche KDrew nel suo vecchio singolo "Circles" e in “Signals” si presta a cantare il proprio brano. La lista prosegue con moltissimi altri artisti, più o meno conosciuti, e una grande sorpresa: i Daft Punk. Il duo francese è infatti autore di tutti i campionamenti vocali utilizzati nelle loro tracce: sono due robot dal talento canoro insospettabile ma che abbiamo potuto sperimentare parecchie volte. Anche se non lo sapevamo...

Ti è piaciuto questo post? Votalo!

Altro su #Elettronica & Dance

Iscriviti alla newsletter di AllSongs

Riceverai i nostri aggiornamenti anche via email, è semplicissimo!

Iscrivendoti acconsenti alle condizioni d'uso di AllSongs