News & Gossip

I giovani talenti di Road to Independence: in estate un grande evento live

Per promuovere il talento nasce il progetto Beck’s Road to Independence: musicisti, videomaker, fotografi e urban artists con tutor d’eccezione per un evento live.
Beck’s Road to Independence

Quattro categorie (musica, fotografia, video e urban art), altrettanti tutor professionisti dei vari settori (Dario Giovannini, Mattia Zoppellaro, Younuts! e Pao) e tre giovani talenti affidati a ciascuno di loro per un totale di dodici menti creative. Sono questi i numeri di Road to Independence, l’iniziativa promossa da Beck’s per sostenere l’arte a tutto tondo.

Dalla precedente esperienza di UNacademy nel 2015, nasce quest’anno un nuovo progetto che intende offrirsi come un percorso volto a sostenere la crescita artistica di giovani talenti alla ricerca della propria cifra individuale e, dunque, della propria indipendenza. Road to Independence, grazie alla guida di esperti capaci di garantire una formazione specifica in ogni ambito, accompagna i ragazzi coinvolti in momenti di coaching e incontri di lavoro collettivo. L’obiettivo? Un evento dal vivo che coinvolgerà Milano nel corso della prossima estate.

beck's road to independence 2016

La “missione”, infatti, per tutti gli artisti sarà quella di dare un contributo personale d’impatto significativo alla performance live che coinvolgerà la città per ben tre giorni tra concerti, esibizioni, mostre e installazioni. Ad essere coinvolti nell’evento ci saranno anche artisti quali , , Bugo, Merk & Kremont, Maruego e i .

Alessio Olivieri, manager di Punk For Business che cura e produce Road to Independence, ha così introdotto l’iniziativa alla conferenza di presentazione: “Quello con Beck’s è un percorso che esiste già da due anni e ha lo scopo di dare visibilità ai giovani talenti per aiutarli e costruire un percorso in quattro ambiti specifici, selezionati attraverso il web. Quest’anno lavoriamo su concetto di ‘independence’: abbiamo scelto artisti già con un certo seguito, che stanno cercando una propria indipendenza e che saranno protagonisti di un percorso per un evento live a 360 gradi per valorizzare la creatività artistica anche da un punto di vista ludico”

Ha aggiunto Dario Giovannini, manager discografico e tutor musicale del progetto: “Investiamo nella musica in maniera non convenzionale, al di fuori di talent e TV. È un grande segno di rispetto per la musica stessa e per chi la fa; per quanto mi riguarda ho cercato di scegliere progetti diversi tra loro ma tutti innovativi, capaci di autonomia e dotati di creatività. È un onore fare questo con Beck’s per migliorare l’offerta musicale e culturale del paese.” Buon lavoro!

Ti è piaciuto questo post? Votalo!

Ti potrebbe interessare anche:

Iscriviti alla newsletter di AllSongs

Riceverai i nostri aggiornamenti anche via email, è semplicissimo!

Iscrivendoti acconsenti alle condizioni d'uso di AllSongs