The Spider and the Fly testo e traduzione – The Rolling Stones

Ti piace questa canzone? Votala!

The Spider and the Fly è una canzone dei Rolling Stones contenuta in 5 dei loro album, fra cui "Stripped (Live)", "Out of Our Heads"e "The Rolling Stones Singles Collection: The London Years". Leggi qui il testo di The Spider and the Fly e scopri il significato del brano!

The Rolling Stones – The Spider and the Fly Testo

Sittin' thinkin' sinkin' drinkin'
Wondering what I'd do when I'm through tonight
Smoking moping, maybe just hopin'
Some little girl will pass on by
Don't wanna be alone but I love my girl at home
I remember what she said
She said, "My, my, my don't tell lies, keep fidelity in your head
My my my, don't tell lies. When you're done you should go to bed
Don't say hi, like a spider to a fly
Jump right ahead and you're dead"

Sit up, fed up, low down go round
Down to the bar at the place I'm at
Sitting drinking, supereficially thinking
About the rinsed-out blonde on my left
Then I said, "hi" like a spider to a fly
Remebering what my little girl said

She was common, flirty, she looked about thirty
I would have run away but I was on my own
She told me later she's a machine operator
She said she liked the way I held the microphone
I said my, my, like the spider to the fly
Jump right ahead in my web

The Rolling Stones 1963-1971 Compra la canzone The Spider and the Fly Compra su iTunes € 1,29

The Rolling Stones – The Spider and the Fly Traduzione del testo

Sedendo pensando sprofondando bevendo
Chiedendomi cosa avrei fatto quando avessi finito questa notte
Fumando, avvilendomi, forse solo sperando
Alcune ragazzine passeranno oltre
Non vorrei stare da solo ma amo la mia ragazza che è a casa
Ricordo quello che ha detto
Ha detto: "Mio caro, non dire bugie, sii fedele nella tua mente
Mio caro, non dire bugie, Quando avrai finito dovrai andare a letto.
Non dire ciao, come un ragno a una mosca
Saltaci addosso e sei morto"

Mi siedo, mi annoio, mi abbasso, mi faccio un giro
Fino al bar e al posto in cui mi trovo
Sedendomi e bevendo, pensando cose leggere
Sulla biondona alla mia sinistra
Poi io dissi " Ciao!" come un ragno a una mosca
Ricordandomi quello che la mia ragazza aveva detto

Era comune, civettuola, sulla trentina
Avrei voluto scappare ma ero da solo
più tardi lei mi disse che era un'operaia
Mi disse che le piaceva il modo in cui stringevo il microfono
Io dissi "mia cara" come un ragno a una mosca
E lei finì dritta nella mia rete

Testi più popolari di The Rolling Stones