News & Gossip

Le migliori 15 produzioni di Calvin Harris

Un'ascesa fenomenale che l'ha portato ad essere il DJ più pagato al mondo: ripercorriamo la carriera attraverso le sue migliori 15 canzoni.

Amir Bani Autore:

Pubblicato: | Aggiornato:

Calvin Harris in tutto il suo splendore

Nascere e crescere in una piccola città della Scozia (Dumfries), non riuscire a finire la scuola, lavorare in un minimarket prima e poi alla fabbrica di lavorazione di pesce locale, il tutto per comprare la prima consolle per DJ e inseguire il sogno della musica elettronica: Calvin Harris signore e signori. 

Per quanto sia stato e continui ad essere al centro del gossip, per quanto per alcuni si è reso celebre solo per essere il DJ più ricco secondo la classifica stilata da Forbes, per non parlare di tutti i big della musica con cui ha collaborato (Da Rihanna a Ellie Goulding fino a Florence Welch), Adam Richard Wiles si è sempre contraddistinto da tutto e da tutti, con i suoi suoni davvero unici nel loro stile, scrivendo tracce semplicemente incredibili, quasi da far toccar l'anima, melodie stratosferiche, dove contribuisce spesso e volentieri anche con la sua voce. Uno dei pochissimi produttori di musica elettronica più completi e carismatici al mondo senza ombra di dubbio. Ripercorriamo le migliori 15 canzoni del producer scozzese in questa speciale classifica dedicata a lui.

 

15 | I Need Your Love feat. Ellie Goulding

Sono così coinvolgenti in questo video che sembra difficile credere che i 2 non siano ancora stati realmente insieme. Una totale armonia tra il piano ritmico, le melodie synth e la voce della splendida cantante inglese. Una canzone infallibile per conquistare la propria anima gemella.

 

14 | I'm Not Alone

Una delle prime canzoni del produttore scozzese con cui ha ricevuto più attenzioni, con un testo impeccabile e una cura del suono con cui ha iniziato a lasciare il segno Calvin nella sua ascesa. Innumerevoli poi le cover realizzate, tra le più famose quella dei Pendulum in pieno stile drum and bass.

 

13 | Drinking from the Bottle feat. Tinie Tempah

Unisci il miglior produttore anglosassone degli ultimi 10 anni con il miglior cantante rapper di successo anglosassone degli ultimi 7: Un vero e proprio inno nell'inverno del 2013.

 

12 | Bounce feat. Kelis

Voci di corridoio narrano che inizialmente questa canzone era cantata unicamente dallo stesso produttore scozzese. Come se il suono fresco che si distingue fin dall'inizio non bastasse, Kelis con la sua voce ha dato un tocco di originalità ancora più superfluo.

 

11 | C.U.B.A

Chi conosce Calvin Harris e la sua filosofia di musica lo sa: sempre e solo album o singoli destinati a mandare in tilt le radio e le classifiche più popolari del globo. Fu così che il nostro Adam decise di mettersi in gioco in una realtà un po' diversa dalla sua abituale, pubblica nell'estate del 2014 con lo stupore di tutti questa mina, con un target molto più diretto agli amanti della musica elettronica e dei festival rispetto alla scena pop con cui si è reso celebre,  attraverso Fly Eye Records (sua personale etichetta non chè sub-label di Spinnin' Records). Prima posizione raggiunta nella classifica di Beatport nel giro di 3 giorni, e ulteriore dimostrazione di quanto la sua visione di musica sia nettamente superiore a molti altri suoi colleghi.

 

10 | This Is What You Came For feat. Rihanna

Nonostante il fortissimo hype alzato riguardo alla scrittura della canzone legata alla sua ex Taylor Swift, il dream-team Calvin-Riri si conferma garanzia di successo assoluta, con un brano che si può considerare quasi un lento, ma che basta ascoltarla 2-3 volte per diventare indelebile nella mente.

 

9 | Outside feat. Ellie Goulding

Si può dire che questo brano è quasi vicino alla perfezione, l'impatto canoro di Ellie è angelico ed emotivo, ma allo stesso tempo forte con l'armonioso accompagnamento dei violini. È qualcosa di riconoscibile e familiare, quasi semplice, ma assolutamente non facile da realizzare. Probabilmente la miglior canzone del suo ultimo album Motion.

 

8 | Blame feat. John Newman

Se si pensa alla prima volta che si è ascoltato questo brano, si rimaneva quasi impassibili. Dopo 2/3 ulteriori ascolti era già partito il karaoke con video-lyrics di YouTube. Tremenda l'energia di John Newman in questa canzone, una voce così ricca e ruvida ma immediatamente riconoscibile.

 

7 | Summer

Non per dire, ma ha appena raggiunto il miliardo di visualizzazioni sul Tubo. Gioia e spensieratezza in una sola canzone, con dei suoni e delle melodie create apposta per andare d'amore d'accordo con la sua propria voce. Creatore di emozioni.

 

6 | How Deep Is Your Love feat. Disciples

Se c'è qualcosa che ha sempre stupito di Harris, è sicuramente quella sorta di sesto senso che ha nel raccogliere i migliori cantanti adatti alle sue produzioni. Nell'era musicale in cui la deep house ha iniziato a lasciare il suo segno nella musica popolare, lo scozzese con i 3 "discepoli" hanno creato una canzone decisamente moderna e luminosa, con la bella norvegese Ina Wroldsen che ti prende, ti cattura ma allo stesso tempo è struggente.

 

5 | Under Control feat. Alesso & Hurts

"Non ce la faccio, troppi ricordi" tutta la vita con questo brano. Collaborare con una delle promesse svedesi più in voga nel 2013 e realizzare uno degli inni eterni della progressive house di quel periodo, con Hurts che con sue qualità canore rende il tutto più glorioso. È difficile smettere di ascoltarla ancora oggi.

 

4 | Flashback

Quasi sicuramente questa canzone ha fatto si che ha separato Harris dal resto dei suoi colleghi produttori di dance nel 2009. È diventato una specie di genio intoccabile, creando quella magia che i frequentatori dei club di Ibiza volevano sentire. Non a caso le riprese sono state realizzate al celebre Pacha di Ibiza, rendendo il flashback in una sensazione di un sogno, con tutte le cose che possono essere contenute in una memoria.

 

3 | Sweet Nothing feat. Florence Welch

Quando mai hai sentito Florence Welch cantare e pensare dentro di te "No, non canta bene"? La risposta corretta è: assolutamente mai. I due insieme sono una forza inarrestabile. E 'impossibile ascoltare questa canzone, senza muovere la testa un po'. In un documentario sulla vita di Afrojack, il produttore olandese parla di quanto sia meravigliosamente complessa solo la melodia stessa del ritornello, qualcosa si sensazionalmente incredibile, e di come questa e altre sue canzoni hanno rivoluzionato il movimento delle maggiori radio mondiali. Qualcosa di maestoso.

 

2 | Feel So Close

Questa canzone è così gigante che è quasi una parodia di se stessa. È iconica, davvero. Non è una canzone rock, ma si può suonarla a Guitar Hero dal vivo, che non ha alcun senso per tutti, ma non è necessario. Feel So Close è diabolicamente semplice, e che potrebbe avere molto a che fare con il modo in cui è diventata universalmente amata. Gradevole e edificante, senza essere senz'anima, destinata poi a essere presente a spot pubblicitari, spettacoli televisivi e airplay radiofonici in tutto il mondo. Non è il suo più grande successo di tutti i tempi, ma è sicuramente una delle canzoni che definiranno la sua eredità musicale per i decenni a venire.

 

1 | We Found Love feat. Rihanna

Che cosa si può dire di questa canzone che non sia già stato detto? È stata nove volte disco di platino solo negli Stati Uniti, e in altri 34 paesi (Italia compresa). È un inno generazionale che definisce completamente l'esplosione della musica elettronica dei primi anni 10 ed anche eventuale crossover a favore dell'EDM odierno nella coscienza mainstream. Rihanna è brillante, il suo incanto e la sua immagine hanno solo contribuito a dare ancora più fascino a questa pietra miliare. In più, un Grammy, un MTV Award, e due International Dance Music Awards. Per sentirci un po' vecchi, ha compiuto cinque anni lo scorso settembre. È come una favola musicale con il più felice dei lieti fine.

Ti è piaciuto questo post? Votalo!

Altro su #Calvin Harris

Iscriviti alla newsletter di AllSongs

Riceverai i nostri aggiornamenti anche via email, è semplicissimo!

Iscrivendoti acconsenti alle condizioni d'uso di AllSongs