News & Gossip

Blink 182, Travis Barker shock: "Ho offerto 1 mln di dollari ai miei amici per uccidermi"

Sette anni fa, il batterista dei Blink 182 scampò ad un incidente aereo ma cadde in una brutta depressione che lo portò ad offrire soldi in cambio della sua morte.
Travis Barker

Stanno facendo discutere e non poco, le recenti dichiarazioni di Travis Barker all'indomani del rilascio della sua autobiografia, "Can I Say: Living Large, Cheating Death & Drums, Drums, Drums".

Il batterista dei ha dichiarato che tempo fa ha offerto un milione di dollari ai suoi amici per farsi uccidere.

Dietro questa scioccante dichiarazione, in realtà è nascosto un profondo malessere ed una brutta depressione.

In molti non sanno che Travis è scampato ad un brutto incidente aereo nel 2008, quando il velivolo sul quale viaggiava insieme ad altre cinque persone si schiantò rovinosamente a terra dopo il decollo dal Columbia Metropolitan Airport, in South Carolina.

In questa circostanza morirono quattro persone: si salvarono solo Travis e il suo amico DJ Adam Goldstein, morto un anno dopo per overdose.

Da quel momento è scattato qualcosa nella mente del musicista a causa del forte impatto emotivo per aver vissuto una esperienza di "quasi morte" e per via della terapia riabilitativa alla quale è stato costretto per quattro mesi.

Oltre a questo Barker riportò ustioni sul 65% del corpo che richiesero ben ventisette operazioni chirurgiche. Travis avrebbe voluto farla finita e spinto dai pensieri negativi ha iniziato ad offrire denaro in cambio della sua morte.

Ma chi meglio del protagonista di questo noir, può raccontare al meglio quanto è accaduto in quei giorni nefasti:

Hanno dovuto sequestrarmi il telefono per via delle telefonate che facevo. Chiamavo gli amici e dicevo: 'Depositerò un milione sul conto di chiunque. Ne ho abbastanza'.

Noi ci auguriamo che Travis abbia rimesso la testa sulle spalle e che abbia scacciato via per sempre questi brutti pensieri dalla testa. Magari grazie all'aiuto della sua amica speciale ...

Ti è piaciuto questo post? Votalo!

Ti potrebbe interessare anche:

Iscriviti alla newsletter di AllSongs

Riceverai i nostri aggiornamenti anche via email, è semplicissimo!

Iscrivendoti acconsenti alle condizioni d'uso di AllSongs