News & Gossip

Hardwell trionfa agli IDMA 2015, delusione per i VINAI

Hardwell trionfa all'International Dance Music Awards portando a casa ben 5 premi, mentre c'è delusione per gli unici italiani in gara: i VINAI non hanno trionfato nella loro categoria.

Mattia Spotti Autore:

Pubblicato: | Aggiornato:

Delusione per i VINAI agli IDMA 2015, mentre Hardwell trionfa con cinque premi

Durante la Winter Music Conference di settimana scorsa si è tenuta la trentesima edizione degli International Dance Music Awards. 57 categorie per premiare i migliori DJ, i brani più di successo, le etichette che hanno operato meglio e persino gli attrezzi del mestiere come mixer e cuffie. Il vero trionfatore della serata è stato Hardwell, il disc jockey numero uno al mondo secondo DJ Mag vincitore di ben 5 awards.

Hardwell ha trionfato agli IDMA anche nel 2014 e nel 2013
Il DJ di Breda si è confermato numero uno al mondo vincendo l’ambitissimo premio come “Miglior DJ Assoluto” (Best Global DJ), battendo la concorrenza di Tiesto, Armin Van Buuren e Carl Cox. Il suo primo album di inediti, “United We Are”, non era in lizza per un awards, ma la compilation “Revealed Volume 5” si è aggiudicata il premio come “Miglior Compilation o Full Length DJ Mix”. Hardwell ha ricevuto anche il riconoscimento come “Miglior DJ Progressive House/Electro”, precedendo Dimitri Vegas & Like Mike e Fedde Le Grand.

A sorpresa Hardwell si è aggiudicato anche il premio come “Miglior Podcast o Radio Mixshow” superando i programmi di Tiesto e “A State of Trance” di Armin van Buuren. Scontata era la vittoria dell’awards “Miglior Traccia Electro/Progressive House” con il brano “Arcadia” con Joey Dale e Luciana. Il DJ di Breda si è dovuto arrendere a Deadmau5 per il premio “Miglior Artista” e R3hab nella categoria “Miglior Remixer”.

I VINAI erano stati nominati come
Una delusione anche per i VINAI. Il duo bresciano rappresentava l’unica bandiera italiana presente agli IDMA e concorreva nella categoria “Miglior Gruppo Emergente”. In lizza per lo stesso premio c’erano anche a i vincitori dei Grammy Clean Bandit e il superduo Jack Ü, ma a spuntarla il gruppo svedese Galantis, grazie a tre fantastici EP rilasciati durante il 2014.

Calvin Harris è stato l’altro grande trionfatore degli International Dance Music Awards. Il DJ britannico è stato premiato come “Miglior Producer” e “Miglior DJ EDM/Pop”, oltre che aver fatto incetta di riconoscimenti grazie alla sua hit “Summer”. Il brano, incluso nel suo ultimo album “Motion”, ha vinto il premio come “Miglior Video” e “Miglior Traccia Commercial/Pop Dance”, battendo la concorrenza di Sia e .

Ti è piaciuto questo post? Votalo!

Altro su #Hardwell

Iscriviti alla newsletter di AllSongs

Riceverai i nostri aggiornamenti anche via email, è semplicissimo!

Iscrivendoti acconsenti alle condizioni d'uso di AllSongs