Instant classic (feat. Caterina Guzzanti) testo – Lo Stato Sociale

Ti piace questa canzone? Votala!

Instant classic (feat. Caterina Guzzanti) è una canzone di Lo Stato Sociale contenuta nel suo album "L'Italia peggiore" uscito nel 2014. Leggi qui il testo di Instant classic (feat. Caterina Guzzanti) e scopri il significato del brano!

Lo Stato Sociale – Instant classic (feat. Caterina Guzzanti) Testo

Mi faccio una foto
mentre guardo qua mentre guardo là mentre guardo su mentre guardo giù mentre guardo te
mentre guardo te mentre guardo te mentre guardo te mentre guardo te mentre guardo te mentre guardo me
Mi faccio una foto con un carrozziere
con quello inglese col capello alto
con una guardia svizzera
con il papa
con il papa e gliela mando ho il suo numero mi ha chiamato ieri
ha detto: non è che grave se sei gay
è grave se lo fai apposta
Mi faccio una foto con il cuginetto
con la sorellina
col nipotino
con il tuo bambino
con uno che non conosco però è nano
Mi faccio una foto mentre aspetto il bus l'ha metto su internet
mi lamento dei ritardi poi alzo lo sguardo e lo vedo partire
mi faccio una foto delle mie gambe in riva al mare,
in collina,
a Viterbo
mentre mi tolgono un dente
le mie gambe mentre guido
Mi faccio una foto con un nero
con un cinese
con un estone
con un altro cinese ma lo chiamo come quello di prima
Mi faccio una foto mentre parlo su Skype con il mio amore
lui ha il piedone in primo piano e indossa un capello spiritoso
io gli faccio la faccia strana
lui ride
gli faccio "ok"
lui ride
io gli faccio sono al terzo mese
lui ride
mio figlio avrà un padre imbecille
Mi faccio una foto
mentre guardo qua mentre guardo là mentre guardo su mentre guardo giù mentre guardo te
mentre guardo te mentre guardo te mentre guardo te mentre guardo te mentre guardo te mentre guardo me
Mi faccio una foto
mentre guardo qua mentre guardo là mentre guardo su mentre guardo giù mentre guardo te
mentre guardo te mentre guardo te mentre guardo te mentre guardo te mentre guardo te mentre guardo me
Mi faccio una foto che limono con uno davanti gli sbirri in antisommossa
mentre porgo un ciclamino ad uno sbirro in antisommossa
mentre faccio leggere in piccolo principe ad uno sbirro in antisommossa
mentre lo sbirro è in antisommossa
infine mi mena
Mi faccio una foto con la mia barca si sushi
con i tortelloni flambè
con il mio piatto di trippa
con le cozze ripiene
una foto mentre vomito
una foto, all'ospedale di Termoli
anchio posso fare inchieste sulla malasanità
Mi faccio una foto con la faccia sbarazzina
con la faccia sognante
con la faccia seria
con la faccia da porca ma mai volgare
con la faccia basita
con la faccia curiosa
con la faccia ignorante
con la mia solita faccia da cazzo
Mi faccio una foto
mentre guardo qua mentre guardo là mentre guardo su mentre guardo giù mentre guardo te
mentre guardo te mentre guardo te mentre guardo te mentre guardo te mentre guardo te mentre guardo me
Mi faccio una foto
mentre guardo qua mentre guardo là mentre guardo su mentre guardo giù mentre guardo te
mentre guardo te mentre guardo te mentre guardo te mentre guardo te mentre guardo te mentre guardo me
E gatti, giacche, goccie, scritte blu, cazzi uguali, fiori,
frutti fatti a petti, occhi, fiumi, fiamme, fiabe, biglie, viaggi, smorfie, prati, pircing, piazze, maglie,
pizze, zucche, zaini, rasta, treni, tetti, attori, tetti, tacchi ed ho te.
Mi faccio una foto allo specchio
per essere sicura due volte
di non dare l'immagine sbagliata di me e poi è quasi sempre quella giusta.

L'Italia peggiore Compra la canzone Instant classic (feat. Caterina Guzzanti) Compra su iTunes € 0,99

Testi più popolari di Lo Stato Sociale