Nuove Uscite

Nuovo album per gli Skunk Anansie: “Anarchytecture è il confine inquieto tra ordine e caos”

Nuovo album per gli Skunk Anansie: Skin & Co. presentano Anarchytecture, un album a tutto rock. E il 19 gennaio sbarca in radio il singolo Death to the Lovers.
Skunk Anansie - Anarchytecture

È stato anticipato lo scorso 13 novembre dal singolo Love Someone Else, brano dalle atmosfere enigmatiche e travolgenti, e ora gli tornano con il nuovo album “Anarchytecture”, disponibile da venerdì 15 gennaio 2016 su etichetta Carosello Records. Sesto disco di inediti per la rock band alternativa più famosa del Regno Unito, il lavoro di Skin, Cass, Ace e Mark è un vero concentrato di influenze musicali e sperimentazioni ardite su cui la voce della leader si innalza con la potenza di un uragano.

Produttore del disco è Tom Dalgety ai RAK Studios di Londra, mentre il mixaggio è a cura di Dalgety & Jeremy Wheatley e la masterizzazione è di Ted Jensen agli Sterling Sound Studios di New York. Gli Skunk Anansie si fanno nuovamente ascoltare travolgendo con un sound sempre al passo coi tempi e capace, anzi, di farsi anticipatore di tendenze e sonorità avveniristiche in un mood come sempre piuttosto dark.

Anarchytecture cover - Skunk Anansie

Undici tracce che si rincorrono ipnotiche, trascinanti, potenti, strazianti, dolenti, enigmatiche e molto molto rock. & Co. hanno incontrato i media per presentare il loro lavoro e raccontarne la genesi, a partire da un titolo controverso, che assume addirittura diversi significati per i singoli componenti della band. Riferimento che affonda le radici nell’inconscio, per la frontwoman è  quella sottile linea che divide ordine e caos, libertà e rigore, esito di una serie di esperienze personali passate al setaccio della musica.

SKINÈ un titolo dalla valenza molto personale e indica il rapporto tra anarchia e struttura, per creare nuove vibrazioni. A livello personale uno cerca di vivere una vita strutturata, anche in una relazione ma in ogni momento può accadere l’impensabile che sconvolge tutto: è questa la sensazione che portiamo nel disco.

Cosa è cambiato nella vostra musica dopo la reunion?
ACE  “Da una parte non è cambiato nulla, siamo sempre noi che lavoriamo insieme in una stanza, ma dall’altra parte ci sono differenze: c’è stata un’evoluzione, con nuove influenze e nuove tecnologie.
SForse è cambiato il rapporto con la scrittura e il nostro modo di scrivere; siamo più forti, maturi definiti, cerchiamo di ridurre l’ego che cozza con la creatività. Siamo più rilassati, anche un po’ più stupidi forse, ma ci divertiamo molto di più!

Nei vostri pezzi avete dimostrato sempre grande attenzione a temi politici e sociali: come si pone questo album?
SLa riflessione politica è sicuramente un elemento importante soprattutto guardando a cosa sta succedendo in Europa. Nel disco c’è l’osservazione anche di ciò che vediamo. A livello di sentimento è un disco scuro, ma noi non siamo il gruppo che inneggia al divertimento o canta “Let’s party”... Dei problemi del mondo di oggi, mi preoccupa vedere come la lotta tra ideologie diverse, e questo questo abbiamo voluto evidenziare nei nuovi pezzi. Dio ci vede benissimo, le persone hanno un cuore e non sono né sorde né mute.


Come è nato musicalmente Anarchytecture? Quali influenze hanno mosso il suono dell’album?
SGià negli anni 90 amavano l’elettronica e, dopo il nostro rinnovato connubio artistico, abbiamo voluto dare messaggio molto evidente in questo senso. Non siamo nostalgici, al contrario, vogliamo far passare l’immagine di band contemporanea e fresca. Il fatto che io sia una dj influenza certamente in questa direzione. Continuiamo a essere una band rock, ma ci sono influenze svariate, dalla dubstep alla musica metal, dalla techno alla Drum and base. Ma l’EDM no... Il nostro cuore è sempre rock and roll.”

La cover dell’album è curata da un artista famoso per i suoi tratti spigolosi e privi di curve e ben si addice anche ai contenuti di un disco con testi molto diretti: ci raccontate questa scelta?
AAppena abbiamo visto alcune opere di NO CURVES abbiamo amato il suo modo di lavorare e i suoi tagli e lo abbiamo voluto proprio perché incarna bene lo stile tagliente degli Skunk Anansie.
SSul piano dei testi, sono tutte canzoni chiare, dirette, che vanno subito al punto dall’inizio alla fine. Non servono curve. La scelta dell’artista si è combinata proprio con la nostra musica.

Skin, ha avuto modo di confrontarti con il panorama della musica italiana: quali impressioni ne hai avuto?
SDalla mia esperienza in TV qui in Italia ho notato che nella musica italiana sono importanti le parole, il fatto di avere una storia da raccontare, un contenuto profondo. C’è tanta lirica e tanta poesia, ma fin troppa perfezione. Ne nasce una musica pulita e io vorrei vedere più impurità, musica sporca, come quella di Fedez. E sono d’accordo con Elio nel sostenere che i giovani dovrebbero abituarsi a cantare di più nella propria lingua ed essere troppo esterofili.

Skin & Skunk Anansie

La band, che ha incontrato i fan in due appuntamenti esclusivi – il 16 gennaio al Mediaworld di Stezzano (Bg) e il 17 gennaio alla Mondadori di Piazza Duomo a Milano –, sarà poi in tour in Europa a febbraio, con un’unica tappa in Italia (il 17 febbraio all’Alcatraz di Milano) sold out a sole 24 ore dall’apertura delle prevendite. Gli appuntamenti live italiani saranno tre durante l’estate: 

  • giovedì 14 luglio – Pistoia, Pistoia Blues Festival
  • venerdì 15 luglio – Roma, Postepay Rock In Roma
  • domenica 17 luglio – Piazzola sul Brenta (PD), Anfiteatro Camerini.

Skunk Anansie - Date e biglietti

Evento Località Data Prezzo
Skunk Anansie Bergamo Creberg Teatro Bergamo € 46,00 Compra
Skunk Anansie Roma Granteatro € 46,00 Compra
Skunk Anansie Bologna Auditorium Teatro Manzoni € 46,00 Compra
Skunk Anansie Padova Gran Teatro Geox € 46,00 Compra
Skunk Anansie Milano Alcatraz € 34,50 Compra
Skunk Anansie Pistoia Piazza Duomo € 40,25 Compra
Skunk Anansie Piazzola Sul Brenta Postepay Sound - Anf.Camerini € 40,25 Compra
Skunk Anansie Brindisi Torre Regina Giovanna € 34,50 Compra
Skunk Anansie Taormina Teatro Antico - Compra
Skunk Anansie Assago Mediolanum Forum € 40,25 Compra

Ti è piaciuto questo post? Votalo!

Ti potrebbe interessare anche:

Iscriviti alla newsletter di AllSongs

Riceverai i nostri aggiornamenti anche via email, è semplicissimo!

Iscrivendoti acconsenti alle condizioni d'uso di AllSongs