News & Gossip

Battiato, «A Sanremo sarò corista»

Sull'ultimo numero di Tv Sorrisi e Canzoni Franco Battiato ha rilasciato un'intervista in cui viene toccato anche l'argomento Sanremo. Interrogato sul suo ruolo nel festival, il cantautore siciliano ha dichiarato: "Cosa farò a Sanremo? Il corista". Se a un primo momento l'uscita poteva sembrare una battuta ironica, Battiato ha poi spiegato in dettaglio le sue parole: "E’ un gesto di amicizia ed io antepongo l’amicizia agli affari e anche all’arte. Sanremo per Luca è un’occasione preziosa e lui la deve sfruttare bene questa grande possibilità".

Battiato, quindi, fa un passo indietro e lascia il palcoscenico al suo amico/collega Luca Madonia, che porterà al festival il brano L'alieno. Cosa canteranno per la serata dedicata al 150esimo dell'Unità d'Italia? Il titolo non viene rivelato ma Battiato dichiara che non si tratta di una canzone famosa: sembra un motivo d’amore ma in realtà parla di un addio, come quello di un grande amore davanti alla fine della vita.

Tornando a L'alieno, ci sono possibilità di vittoria nell'edizione 2011 di Sanremo? "Impossibile, anzi speriamo di non essere scartati in una delle prime due sere. A me non cambierebbe molto, ma mi dispiacerebbe per Luca", ha detto Battiato.
Infine il cantautore ha spiegato che non prenderà parte alle serate "mondane" e frenetiche del pre e del post festival. Come è consuetudine per l'artista, Battiato ha dichiarato: "Non rilascerò interviste e nessuno mi vedrà in giro. Certo, saluterò le persone che incontrerò all’Ariston. Tutto qui. La frenesia io non so cos’é. E per quanto possibile cercherò di andare a letto presto e di alzarmi presto la mattina e di fare meditazione".

Ti è piaciuto questo post? Votalo!

Ti potrebbe interessare anche:

Iscriviti alla newsletter di AllSongs

Riceverai i nostri aggiornamenti anche via email, è semplicissimo!

Iscrivendoti acconsenti alle condizioni d'uso di AllSongs