News & Gossip

Simon Cowell: Sgarbate le parole di Zayn sugli One Direction!

Il guru della Syco ha risposto alle critiche fatte nei confronti degli 1D dall'ex Zayn Malik, che ha definito la loro musica "fottutamente generica".

Claudio Molino Autore:

Pubblicato: | Aggiornato:

Simon Cowell e Zayn Malik

Le strade di  e degli si sono divise diversi mesi fa, quando il primo ha annunciato la sua uscita dal gruppo. Ma in qualche modo la loro storia è ancora congiunta.

Simon Cowell, il responsabile della nascita della boyband durante l'edizione inglese di X Factor, ha risposto agli ultimi commenti di Zayn sugli 1D, che non sono stati molto carini.

Il cantante anglo-pakistano, che nel frattempo si è dedicato alla carriera solista, ha dichiarato nella sua intervista di novembre al magazine Fader che non c'era nessun margine di libertà e creatività:

Non c'è mai stato spazio per me di sperimentare creativamente nella band. Se dovevo cantare un ritornello o un verso leggermente R&B, sarebbe sempre stato registrato 50 volte finché non sarebbe arrivata una versione che era pop, fottutamente generica, in modo che potessero utilizzare questa versione. 

Il manager musicale ha ora risposto alle critiche di Zayn:

È un po' scortese per le persone che hanno scritto tutti i successi con loro. E per gli altri membri della band. Voglio dire, tutti hanno scritto un sacco di cose.

Simon ha anche rivelato che non è rimasto scosso dalla partenza di Zayn e si è focalizzato sulla band:

Ad essere onesto non ho perso molto tempo a pensarci perché, non appena ha lasciato, abbiamo trovato un'etichetta che era davvero entusiasta di lavorare con lui e poi la mia fedeltà è tornata i ragazzi. Non avevano alcun avviso. Non che avessero bisogno di me, ma ho voluto mostrare che ero lì per loro e che avrebbero potuto continuare senza di lui. E lo hanno fatto.

Ti è piaciuto questo post? Votalo!

Ti potrebbe interessare anche:

Iscriviti alla newsletter di AllSongs

Riceverai i nostri aggiornamenti anche via email, è semplicissimo!

Iscrivendoti acconsenti alle condizioni d'uso di AllSongs